Highest field strength Open MRI Scanner (Italy)

Using Hitachi's Oasis high-field strength Open MRI Scanner to give outstanding high resolution imaging

Improved Clinical Imaging for more accurate diagnosis (Italy)

Migliorare l'imaging clinica per ottenere diagnosi più accurate

L'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo è un'importante struttura sanitaria pubblica della regione Veneto, che eroga una gamma completa di servizi e prestazioni e necessita pertanto delle più recenti tecnologie in campo medico.

In ogni ospedale moderno l'apparecchiatura RM è fondamentale per un'accurata diagnosi di numerose condizioni cliniche. L'Ospedale di Rovigo esegue oltre 5.000 esami l'anno delle più svariate tipologie: neurologici, spinali, vascolari, del corpo intero e ortopedici nonché accertamenti a seguito di incidenti e traumi.

Per poter trattare rapidamente i pazienti servono una diagnostica per imaging rapida e ingenti volumi di dati

L'Ospedale aveva quattro esigenze principali:

  • Velocità – Per trattare rapidamente i pazienti è fondamentale disporre di una diagnostica per immagini rapida, poi mettere l'ingente volume di dati a disposizione del personale medico su un sistema informatico centrale, integrandolo con gli altri dati dei pazienti.
  • Qualità delle immagini – La massima accuratezza diagnostica richiede immagini della qualità più elevata e macchine di ultimissima generazione.
  • Affidabilità – Eseguire oltre 5.000 esami l'anno in modo affidabile richiede un valido programma di manutenzione, in grado di garantire la costante operatività dell'apparecchiatura.
  • Macchina ad architettura aperta – Con i sistemi RM tradizionali i pazienti vengono chiusi dentro un tunnel angusto, che crea problemi ai soggetti claustrofobici e ai bambini, che spesso si spaventano. Una RM aperta è più confortevole e consente di esaminare anche i pazienti traumatizzati, che spesso sono collegati a flebo o ad altre apparecchiature salvavita.

L'Ospedale Santa Maria della Misericordia ha scelto la soluzione proposta da Hitachi: si chiama Oasis ed è una RM ad architettura aperta da 1,2 Tesla. Si tratta dell'ultimissima tecnologia in fatto di apparecchiature a risonanza magnetica, con una qualità delle immagini paragonabile a quella delle macchine a tunnel convenzionali da 1,5 Tesla, in grado di garantire la massima accuratezza diagnostica.

Si tratta dell'ultimissima tecnologia in fatto di apparecchiature a risonanza magnetica, con una qualità paragonabile a quella delle macchine da 1,5 Tesla

Dr. Piero Amistà, Direttore di Neuroradiologia, Ospedale Santa Maria della Misericordia

 

Il sistema RM ad architettura aperta con la più alta intensità di campo disponibile sul mercato, in grado di fornire straordinarie immagini cliniche ad alta risoluzione

Oasis definisce nuovi standard in termini di comfort e di attenzione al paziente. Presenta un'architettura veramente aperta con un'apertura ampia e profonda, per cui il paziente ha una visione panoramica completa dell'ambiente in cui si trova. Questo fatto è di particolare importanza nel caso di pazienti claustrofobici, che così possono essere esaminati senza sedazione.

Inoltre, il design aperto di Oasis consente di esaminare anche pazienti grandi obesi che non sono compatibili con i tunnel delle apparecchiature RM convenzionali. L'ampio lettino è in grado di sostenere oltre 300 chili e può essere abbassato, facilitando l'accesso di pazienti con problemi di mobilità.

L'allineamento asimmetrico del lettino permette altresì una posizione di scansione ottimale.

Oasis è utilizzabile anche nel monitoraggio di pazienti durante interventi invasivi minori.

Federica Silvestri, Country Manager, Hitachi Medical Systems Italy

Grazie all'architettura aperta i genitori hanno la possibilità di restare accanto ai loro bambini durante l'esame, mentre i figli possono accompagnare il genitore anziano in modo da ridurne l'ansia. Un vantaggio, questo, che si traduce in una riduzione degli esami da ripetere, facendo risparmiare tempo e denaro.

Sempre grazie all'architettura aperta, unica nel suo genere, Oasis può ospitare pazienti collegati ad altri apparecchi medicali, ad esempio flebo o monitor cardiaci, come nel caso di vittime di traumi inviate dal pronto soccorso, per le quali una rapida diagnosi della lesione o della condizione può fare la differenza.

Oasis è utilizzabile anche nel monitoraggio di pazienti durante interventi invasivi minori, ad esempio nelle biopsie.

Oasis offre una vasta gamma di strumenti di imaging e post-processing.

Dr. Piero Amistà, Direttore di Neuroradiologia, Ospedale Santa Maria della Misericordia

Oltre alla diagnostica per immagini di qualità elevata, Oasis offre una vasta gamma di strumenti di imaging e post-processing, che garantiscono prestazioni diagnostiche elevate. Si pensi all'acquisizione volumetrica 3D, che permette di vedere qualsiasi angolo, anche successivamente alla procedura di scansione. Questa importante funzione può essere utile anche ai chirurghi per calcolare la traiettoria ideale di un'incisione durante l'intervento.

Fatto importante, Oasis favorisce la gestione del paziente e fa risparmiare tempo, in quanto si integra con il sistema informatico dell'ospedale e trasferisce i dati del paziente direttamente nel database ospedaliero, utilizzando un'interfaccia software di Hitachi.

La RM ad architettura aperta Oasis di Hitachi è un sistema di imaging potente e affidabile, che consente ai medici di offrire ai pazienti il miglior trattamento in assoluto. Per l'Ospedale, la vera priorità è questa.

Innovazione e sviluppo in grado di definire nuovi standard nella cura incentrata sul paziente

Da oltre venticinque anni, Hitachi è all'avanguardia nell'innovazione e nello sviluppo di sistemi a risonanza magnetica orientati al paziente. Uno dei suoi obiettivi è definire nuovi standard nella cura incentrata sul paziente, e nello specifico ha prodotto la prima RM ad architettura aperta a livello mondiale, per poi continuare a sviluppare tale tecnologia fino a realizzare Oasis, un sistema RM ad architettura aperta da 1,2 Tesla.

Da oltre venticinque anni siamo pionieri nell'innovazione e nello sviluppo di sistemi a risonanza magnetica orientati al paziente.

Chris Japp, Presidente e CEO,Hitachi Medical Systems, Europe

Oltre a continuare a puntare sull'innovazione nel campo delle apparecchiature medicali, Hitachi è all’avanguardia anche nelle soluzioni per l’analisi dei Big Data a scopo preventivo, come pure nel miglioramento di sistemi avanzati per l'archiviazione dei dati al fine di gestire al meglio gli enormi quantitativi di dati dei pazienti. Nell'ambito di un costante impegno nella Social Innovation, Hitachi offre soluzioni di cura a 360 gradi, dalla prevenzione alla scoperta precoce della malattia, alla diagnosi, alla terapia e alla riabilitazione. Il tutto in modo sostenibile e accessibile.

 

A proposito dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia

L'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo è un polo sanitario d’eccellenza della regione Veneto. Si tratta di una struttura pubblica. Il Santa Maria della Misericordia eroga una gamma completa di servizi e prestazioni.

A proposito di Hitachi Medical Systems Europe

Hitachi Medical Systems fa parte di Hitachi Medical Corporation, con sede a Tokyo. Hitachi intende essere un'azienda operante nel settore dell'assistenza sanitaria globale, impegnata a sostenere una società sana e sicura e a fornire soluzioni mediche avanzate in grado di soddisfare la domanda degli operatori sanitari e dei pazienti in ogni parte del mondo. Hitachi Medical si avvale di oltre 16.000 esperti che operano nei centri di ricerca e sviluppo dell'azienda a livello mondiale.

Customer: 
Santa Maria della Misericordia Hospital
Industries: 
Healthcare
Region: 
Italy
Release Date: 
March 2016
Products & Services: 
Open MRI Scanner
Solutions By: 
Hitachi Medical Systems Europe