Progetto Smart Energy Islands - Isole Scilly (UK)

Progetto Smart Energy Islands - Isole Scilly

Condividere l'energia prodotta a livello locale grazie all’IoT

Contesto

Uniche e remote, le Isole Scilly si trovano a 45 chilometri di distanza dalla punta sud-occidentale della costa del Regno Unito. L'arcipelago delle Scilly è uno dei paesaggi e degli ambienti naturali più protetti dell'Inghilterra, tanto da da aver meritato le nomine di Zona speciale di conservazione, Area protetta per l’eccezionale bellezza naturale e per il patrimonio delle coste. Con cinque isole abitate e una popolazione residente poco superiore a 2.200 persone, l'arcipelago attira oltre 100.000 visitatori all'anno.

Queste isole, tuttavia, hanno un sistema energetico che si basa su fonti di energia ad alta intensità di carbonio e si classificano all'ottavo posto per povertà energetica in Inghilterra a causa della forte dipendenza dall'elettricità e dai combustibili fossili importati, come il gasolio da riscaldamento. Ma la comunità delle Scilly si è prefissa degli obiettivi ambiziosi in campo energetico per il futuro.

La Soluzione: Il Programma Smart Islands

Nel 2015 è stata avviata una partnership che coinvolge tutto l’arcipelago con l'obiettivo di realizzare una serie di progetti interconnessi destinati a ridurre del 40% le bollette dell'elettricità, soddisfare il 40% della domanda energetica attraverso l'uso di fonti di energia rinnovabili e portare a 40% il numero totale di veicoli elettrici o a bassa emissione di carbonio entro il 2025.

Nell'ambito di questa partnership, Hitachi, il Consiglio delle Isole Scilly, il Ducato di Cornovaglia, Tresco e Islands' Partnership hanno unito le loro forze per aiutare la popolazione e le aziende locali a passare ad un'economica a bassa emissione di carbonio. Questa partnership dimostra che i progetti di Social Innovation possono partire anche dalle comunità più piccole per creare soluzioni adatte alle loro sfide.

Nel primo progetto in corso, chiamato Smart Energy Islands, Hitachi si sta rifacendo all'esperienza acquisita sull’Isola di Maui. L'obiettivo è quello di ridurre il costo energetico delle Isole Scilly del 40% entro il 2025.

Con il sostegno economico del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, il progetto Smart Energy Islands mira a utilizzare le tecnologie, inclusa la piattaforma dell’Internet delle cose (IoT) di Hitachi e l'intelligenza artificiale (AI), per ridurre l'impronta di carbonio dell'arcipelago e ottimizzare, allo stesso tempo, l'uso dell'energia rinnovabile prodotta a livello locale. Fra i partner, oltre al Consiglio delle Isole Scilly, ci sono due delle più importanti aziende di tecnologie per le Smart Home del Regno Unito: PassivSystems e Moixa.

Sono già stati installati circa 400kW di pannelli solari sui tetti di 70 case popolari, la centrale dei vigili del fuoco, un impianto di riciclaggio, un impianto di desalinizzazione e un “giardino solare” vicino all'aeroporto. Inoltre, nelle abitazioni si stanno sperimentando diverse tecnologie energetiche, tra cui batterie e pompe di calore ad aria. La piattaforma IoT basata sul cloud di Hitachi gestirà l'uso dell'energia individuando i modelli di consumo, ottimizzando la modalità di raccolta e utilizzo dell'energia all'interno delle abitazioni e collegandola alla rete elettrica ampliata.

Integrando l'energia solare, le batterie e le tecnologie di riscaldamento intelligente, il programma consentirà di migliorare l'efficienza energetica di oltre 100 case e fornire supporto energetico a 200 aziende nelle isole e nel Regno Unito continentale.

Il Futuro

La prossima fase del progetto prevede l'introduzione di auto elettriche all’interno del nuovo sistema energetico dell'arcipelago. I veicoli elettrici possono essere usati anche come vere e proprie batterie da ricaricare con energia rinnovabile quando la fornitura è elevata e da cui prendere energia nei picchi di domanda. Grazie alla cosiddetta tecnologia V2G (vehicle to grid, "da veicolo alla rete"), le auto elettriche aiuteranno la comunità a usare un'energia più pulita nelle proprie case e aziende, oltre a ridurre l'inquinamento atmosferico legato al trasporto. L'auspicio è che nel 2020 verranno introdotte nuove fonti di energia rinnovabile e tecniche innovative per la gestione di acqua e rifiuti.

Nel 2018 è nata anche una società non profit a interesse comunitario nell'arcipelago, “The Isles of Scilly Community Venture”, incaricata di vendere l’energia generata dai pannelli solari e di utilizzare i proventi per ridurre le bollette elettriche di tutti gli isolani, applicando una tariffa energetica speciale per le Isole Scilly, in collaborazione con un fornitore di servizi energetici senza scopo di lucro e autorizzato, Our Power.

Adottando un approccio realmente orientato alla comunità, il progetto Smart Energy Islands mette la tecnologia al servizio delle esigenze delle comunità delle Scilly. Dimensione e posizione geografica non sono un ostacolo all'innovazione: ciò che conta è l'ambizione di creare un impatto positivo per il futuro, sia per l'ambiente sia per la comunità, oltre al desiderio di fare una differenza.

Informazioni sulla partnership Smart Islands delle Isole Scilly

Il programma Smart Islands, frutto della partnership, è il risultato di un approccio comunitario a un sistema complesso, utilizzando la tecnologia per rispondere alle esigenze delle comunità dell'Isola Scilly e sviluppando soluzioni che possono essere applicate ovunque. Si tratta di un approccio multi-utenze che include energia, rifiuti e risorse idriche. La partnership ha portato Hitachi a collaborare insieme al Consiglio delle Isole Scilly, il Ducato di Cornovaglia, Tresco e la Islands' Partnership, tutti uniti per aiutare i residenti e le aziende a passare a un economica a bassa emissione di carbonio.

Informazioni sui partner di fornitura

Moixa

Moixa è un’azienda leader nel Regno Unito nel settore delle batterie intelligenti, che promuove lo stoccaggio e la condivisione di energia intelligente.

PassivSystems

PassivSystems fornisce sistemi di gestione dell'energia per le case intelligenti.

Hitachi Europe Ltd

Hitachi Europe Ltd., una sussidiaria di Hitachi, Ltd. ha la propria sede centrale a Maidenhead, Regno Unito. La società è attiva nel campo della Social Innovation Business, fornendo soluzioni innovative che rispondono alle sfide della società. Hitachi Europe e le sue sussidiarie offrono una vasta gamma di sistemi e soluzioni nel campo dell’informazione e delle telecomunicazioni, nel settore ferroviario, industriale e energetico, oltre a fornire componenti e attrezzature industriali, sistemi automotive, media digitali e prodotti di consumo, contando sull’attività di laboratori e centri di ricerca presenti in tutta la regione EMEA.

Cliente: 
Isles of Scilly Smart Islands Partnership
Settore: 
Isles of Scilly Smart Islands Partnership
Regione: 
UK
Data di pubblicazione: 
November 2018
Prodotti e Servizi: 
IoT platform
Soluzione di: 
Digital Solutions Group, Hitachi Europe