Social Innovation

Una giornata tipica in una smart city
Il dibattito sulle smart city è spesso incentrato sui loro vantaggi economici e ambientali. Per esempio, la Global Commission on Economy and Climate ha di recente rilevato che favorire la crescita delle smart city potrebbe far risparmiare fino a 22 trilioni di dollari ai governi. I vantaggi sociali delle smart city, tuttavia, sono spesso trascurati. Le smart city possono infatti avere un impatto positivo su tutte le aree della vita di una persona, dal momento in cui si alza al mattino fino alla giornata lavorativa e al suo ritorno a casa.
Il radicarsi, nella nostra vita quotidiana, dei pagamenti tramite carta di credito o tramite telefono, potrebbe darci la sensazione che i contanti stiano scomparendo. Tuttavia, i vari governi stanno stampando più soldi che mai. A cosa è dovuto? E cos'altro non sappiamo sulle banconote che guadagniamo così duramente?
Economia circolare: riciclare verso il futuro
Il 2 luglio 2014 la Commissione Europea ha presentato una serie di nuove proposte per aumentare il riciclaggio ed eliminare gradualmente il deposito in discarica in tutta Europa1. L’ambizione alla base di questi piani è spingere l’Unione Europea verso una “economia circolare snella”.
 l’impatto della tecnologia sulle nostre vite quotidiane
L’Internet delle cose (Internet of Things o IoT) sta trasformando il modo in cui interagiamo con il mondo intorno a noi: secondo le previsioni di Frost & Sullivan, ci saranno più di 80 miliardi di dispositivi connessi entro il 2020. I nostri smartphone e dispositivi di uso quotidiano stanno diventando sempre più utili nelle nostre vite, grazie allo sviluppo di modi sempre migliori e più rapidi di connettersi ai nostri sistemi domestici, di lavoro e di trasporto.
Greg Kinsey
Greg Kinsey, vice presidente dell’Insight Group di Hitachi, spiega come nuove le prospettive e le nuove idee siano fondamentali per la risoluzione di problemi complessi. Sostiene che le organizzazioni debbano spingersi oltre gli approcci basati su soluzioni predefinite. Dovrebbero invece utilizzare modelli di partenariato collaborativo in cui le idee, i rischi e i risultati siano condivisi per dare impulso all’innovazione e alla differenziazione.
Social Innovation e megacittà
Secondo le ricerche, entro il 2020 il 56% della popolazione mondiale vivrà in aree urbane e più di 35 città in tutto il mondo cresceranno fino a diventare “megacittà” o “smart city” entro il 2025.